News

Concorso di norme e criterio di specialità in un caso di lesioni colpose

La Cassazione penale “ritorna” sul principio di specialità in un caso di lesioni colpose conseguenti ad infortunio sul lavoro, (segnalo in proposito un mio contributo pubblicato oggi sul portale il penalista – Giuffrè).
Assume particolare importanza l’orientamento richiamato dalla Suprema Corte, anche nella materia dei reati economici.
Nella sentenza della Cass. Pen. sez. IV, 19/12/2017, n. 6156, viene richiamato l’ orientamento sul criterio di specialità, il quale: “richiede che ai fini della individuazione della disposizione prevalente, il presupposto della convergenza di norme può ritenersi integrato solo in presenza di un rapporto di continenza tra le norme stesse, alla cui verifica deve procedersi mediante il confronto strutturale tra le fattispecie astratte configurate e la comparazione degli elementi costitutivi che concorrono a definirle (cfr. Sez. U. n 1235 del 28/10/2010 Cc. (dep. 19/01/2011), Giordano ed altri, Rv. 248864)”.
La Corte ha dovuto risolvere la questione del criterio di specialità in relazione a reati in materia fiscale e truffa aggravata ai danni dello Stato. Le Sezioni Unite, chiamate a dirimere il contrasto all’interno della Corte di Cassazione in relazione all’argomento prospettato, hanno analizzato attentamente le fattispecie coinvolte (artt. 2 e 8 D. Lgs. 74/2000 e art. 640, II comma, n. 1 cod. pen.), evidenziando peraltro lo specifico artificio della frode fiscale costituito da fatture o altri documenti per operazioni inesistenti. In conclusione, le Sezioni Unite hanno affermato il principio di diritto secondo cui i reati in materia fiscale, disciplinati dalle norme sopra citate, sono speciali rispetto al delitto di truffa aggravata.

Paolo Ghiselli

Difensore cassazionista del Foro di Rimini, che si è specializzato nella difesa tecnica di procedimenti per reati societari, anche attraverso l’esperienza maturata nella redazione delle note a sentenza per le riviste specialistiche del Sole 24 Ore.
Utilizziamo i cookies per garantirti la migliore esperienza. Puoi scoprire maggiori informazioni oppure gestirne i consensi nelle impostazioni privacy.
AccettoImpostazioni Privacy

GDPR

  • Statistiche

Statistiche

Cookie di analisi